Il Saturimetro e’ uno strumento importante

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Costa poco ed e' molto utile


Sia la Società Italiana di Pneumologia che la Federazione Italiana dei Medici di Famiglia consigliano di averne uno a casa, esattamente come il termometro, ieri l’ho acquistato anch’io.

Il saturimetro è un dispositivo non invasivo molto semplice da utilizzare, è in grado di misurare la percentuale di ossigeno (saturazione) presente nel sangue, la frequenza cardiaca e l’intensità della pulsazione (barra verticale).

Grazie all’uso del saturimetro e’ possibile riconoscere l’ipossia silente, una condizione pericolosissima che colpisce spesso noi giovani , una mancanza di ossigeno nel sangue che non presenta sintomi fino a quando non è troppo tardi.

Informiamoci e approfondiamo le nostre ricerche, chiediamo al nostro medico qualche notizia in merito e con pochi Euro magari acquistiamo questo strumento, utile a noi e ai nostri cari.

Valentino